Indiana Jones 5: le prime indiscrezioni di Shia LaBeouf

Il figlio virtuale di Harrison Ford ha dichiarato il suo entusiasmo per il quinto episodio dell’avventurosa serie cinematografica, attualmente in fase di progettazione

Una cosa “folle e fantastica”: è con queste parole che Shia LaBeouf – alias Mutt Williams – ha descritto la trama del prossimo Indiana Jones.

Stando, infatti, alle prime indiscrezioni, l’attore sarebbe stato contattato dall’ufficio dello stesso Spielberg per avere delle anticipazioni sulla storia che il pluripremiato regista avrebbe in mente e che, sembra, stia scrivendo proprio ora.

Erede spirituale e figlio inaspettato del protagonista Harrison Ford, LaBeouf sembra averne raccolto il testimone anche sulla ribalta mediatica, tenendo alta l’attenzione sugli ipotetici sviluppi di quello che sarà il quinto episodio della famosissima saga.

L’attore non è entrato nel dettaglio della sceneggiatura, non ha confermato né smentito le voci, circolanti un paio di mesi fa, circa una possibile avventura ambientata nel Triangolo delle Bermuda, ma certo gli affezionati dell’avventuroso archeologo Indy possono dormire sogni tranquilli: la promessa del tanto atteso “to be continued” si avvererà presto!

In attesa, quindi, di conoscere quali rischi e imprevisti dovrà nuovamente sopportare il nostro paladino, scatta la gara agli azzardi e ai giudizi, con la consapevolezza, dataci dall’ultimo “Indiana Jones e il regno del teschio di cristallo”, che gli anni passati e gli sviluppi della tecnica non potranno modificare la levatura artistica e la carica adrenalinica delle avventure firmate Spielberg.